Pete Lau afferma che non ci sarà alcuna recensione DxOMark per la serie OnePlus 9; il debutto della gamma di device è previsto per il 23 marzo in Europa e per il 24 in Cina. Al momento l’azienda sta promuovendo alcuni aspetti significativi dei dispositivi in arrivo. In particolar modo, si sta focalizzando sul comparto fotografico. Ha già rivelato alcuni dettagli sui sensori, le nuove funzionalità della fotocamera e la sua partnership con la società di fotocamere svedese Hasselblad.

OnePlus 9: come mai questa scelta?

Scommettiamo che un certo numero di persone non vede l’ora di leggere/vedere le recensioni dei telefoni, soprattutto in merito alle prestazioni della fotocamera su cui OnePlus si è concentrata per i suoi nuovi prodotti. Per coloro che si aspettano una review da DxOMark, ci dispiace deludervi, ma non ne avrete una.

Pete Lau, fondatore e CEO di OnePlus, ha annunciato ieri su Weibo che non avrebbe inviato la serie OnePlus 9 ai laboratori di revisione. Questo annuncio è una sorpresa in quanto OnePlus è uno dei produttori che ha utilizzato i punteggi del sito francese per sponsorizzare i suoi telefoni.

Sebbene non abbia fornito una ragione in merito, si ipotizza che sia a dovuto alle recenti revisioni dei laboratori di DxOMark; in rete si vocifera che le ultime recensioni fornite da questo portale siano alquanto imperfette. Un esempio? I punteggi del Galaxy S21 Ultra con cui molti utenti non sembrano essere d’accordo. Con questa decisione, significa non solo che non vedremo la recensione del noto tester oltralpe delle fotocamere di OnePlus 9/9 Pro, ma anche quella del display e della qualità audio. Poco male.

I due nuovi flagship 2021 non saranno gli unici telefoni di punta del brand a non essere recensiti da DxOMark. Anche OP 3 e OP 3T non sono stati esaminati dal portale francese. Ancora pochi giorni e vedremo i nuovi terminali: curiosi?

Fonte:Gizmochina