Quando OnePlus ha rilasciato il suo ultimo top di gamma a giugno, i fan sono stati sorpresi nello scoprire che mancava un modulo ottico per la stabilizzazione delle immagini, cosa che i suoi predecessori, OnePlus 3 e OnePlus 3T, invece avevano a bordo. Non era presente nemmeno la stabilizzazione del software per la registrazione video a 4K.

Il tweet di OnePlus UK
Il tweet di OnePlus UK

Il produttore cinese, dopo essersi attirato numerose critiche per questa scelta, ha pubblicato nei giorni scorsi un aggiornamento che aggiunge proprio la stabilizzazione elettronica al OnePlus 5. Ha quindi rilasciato una breve clip video che mostra una ripresa effettuata prima e dopo l’atteso update. Il filmato, pubblicato sul profilo Twitter di OnePlus UK, mostra all’inizio un cucciolo che corre felicemente su un prato e poi alcune persone che camminano.

Le migliori offerte di oggi per OnePlus 5: tutti i prezzi