Fin dal suo arrivo sul mercato, OnePlus 3 ha mostrato una gestione della RAM e una taratura cromatica del display poco convincenti, tanto da spingere immediatamente la società cinese a lavorare su un update da rilasciare via OTA che andasse a risolvere queste criticità. Nella giornata di ieri, OnePlus ha rilasciato la nuova versione della Oxygen OS, la 3.2.0, contenente appunto il bugfix per queste problematiche. Purtroppo, però, i primi utenti che hanno installato l’aggiornamento per i propri OnePlus 3 hanno riscontrato un'instabilità di sistema che ha spinto OnePlus a sospendere il rilascio dell'update.

OnePlus 3 nella colorazione Silver
OnePlus 3 nella colorazione Silver

Per adesso non ci sono notizie riguardanti le tempistiche con le quali l'azienda cinese riprenderà il rilascio dell'aggiornamento in questione, anche perché si è subito messa al lavoro per individuare la problematica e risolverla definitivamente. In ogni caso, si tratta di un update molto corposo che, oltre a mettere a posto la gestione della RAM e la taratura cromatica del display, introduce una serie di novità come icon pack e patch di sicurezza, oltre ad una serie di miglioramenti legati a GPS, notifiche e riproduzione audio del dispositivo.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum