Xiaomi è stata uno dei protagonisti assoluti del Mobile World Congress di Barcellona, con il suo ultimo nato Mi5 che ha riscosso tanti consensi.
La società è attualmente il produttore leader in Cina, con alle spalle Huawei a tallonare a breve distanza.

Nel corso della presentazione del suo flagship a Barcellona, Huawei ha condiviso alcune statistiche relative al sistema operativo che adotta sui suoi dispositivi.

La MIUI ROM, secondo la società, è utilizzato da 170 milioni di utenti in tutto il mondo. Ha superato la soglia di 100 milioni di utenti nel febbraio dello scorso anno, ottenendo uno scatto incredibile con altri 70 milioni di utenti in un solo anno.

L'orgoglioso teaser di Xiaomi
L'orgoglioso teaser di Xiaomi

La ROM ora è disponibile su oltre 340 dispositivi in tutto il mondo, cosa che renderebbe Xiaomi una delle società in più rapida crescita tra i produttori di smartphone a livello mondiale.

A detta della società cinese, anche la MIUI OS sta crescendo. L'ultima versione è la 7 (preinstallata su Xiaomi Mi 5) che convive con Marshmallow sull'ultimo nato di casa Xiaomi ma gira tranquillamente anche sopra vecchie versioni (come avviene, ad esempio, con Xiaomi Mi 4C).