La suite di applicazioni di Microsoft Office (Word, PowerPoint ed Excel) è ora completamente disponibile per Android. Oltre ai tablet, le app supportano anche gli smartphone dotati di versione 4.4 KitKat in su. Office per Android esce dall’anteprima per smartphone, durante cui Microsoft “è stata capace di testare le app su più di 1.900 modelli di telefoni Android in 83 paesi”. Tra le modifiche che sono state effettuate nel corso dell’anteprima, l’azienda ha sottolineato l’integrazione con altri servizi cloud, come Google Drive e Box, e altri “aggiustamenti” mirati a rendere più fluida la navigazione nelle app.

Office per Android
Office per Android

Con la disponibilità completa di Office sia per smartphone che per tablet Android, Microsoft ha concluso la distribuzione del suo software per eccellenza sulle piattaforme principali. Office è infatti disponibile sia per iPhone e iPad che per Android, oltre che Windows Phone e il futuro Windows 10. La strategia commerciale decisa sotto la guida di Satya Nadella è indirizzata a supportare tutti gli utenti, che sfruttino il suo sistema operativo Windows o no. D’altronde, a differenza di Apple, Microsoft rimane un’azienda principalmente software, i cui profitti si generano da servizi come Windows, Office 365, OneDrive e Azure; i Lumia e i Surface sono ponti per unire l’utente e questi servizi.

L’annuncio di Office per smartphone è stata un’altra occasione per la società di ribadire l’accordo stipulato con alcuni produttori hardware Android, di cui cita Samsung, Sony e LG, per preinstallare certi suoi servizi, tra cui Office, Skype, OneDrive e Outlook. Li abbiamo visti nei Galaxy S6 e S6 Edge, per esempio, al fianco dei classici servizi di Google (Maps, Drive, Hangouts, ecc.) e prossimamente saranno integrati anche in alcuni dispositivi Xperia e G.