Il progetto Shield per Nvidia continua. Oltre al tablet Android dalle straordinarie performance e al controller pad portatile (da associare allo smartphone), adesso arriva anche una vera e propria console

La Nvidia Shield gaming console – presentata martedì 3 marzo a San Francisco durante l’edizione 2015 della Game Developers Conference – è un vero e proprio dispositivo per il divertimento da salotto e, in quanto tale, ha intenzione di aggredire il mercato del videogame casalingo che si fa seduti sul tappeto davanti alla TV. Diretti concorrenti di questo apparecchio, quindi, non saranno solo altri progetti di Android consolle – come la Ouya, la ZTE FunBox, la GameStick, la M.O.J.O. Micro-Console o la stessa Android TV di Google – ma anche le blasonate Playstation 4 e Xbox One.

Nvidia Shield gaming console
Nvidia Shield gaming console

La nuova console di Nvidia – che può fregiarsi del titolo di prima Android TV con supporto alla risoluzione video 4K – monta il chipset proprietario Tegra X1: un vero proprio mostro di calcolo in grado di sviluppare sino a 1 teraflops, grazie a 8 core (4 core Cortex A57 + 4 core Cortex A53), un’architettura a 64-bit e a una GPU Maxwell da ben 256 core, che recentemente ha dimostrato anche di saper battere il potente SoC A8x di Apple in quanto a prestazioni.

Completano la dotazione di questa macchina una porta microUSB versione 2.0, due porte USB 3.0 (Type-A), uno slot per schede di memoria tipo microSD, una porta Ethernet e una uscita HDMI per mandare il segnale video e audio alla tv in altissima definizione (supportato anche il surround in versione 5.1 e 7.1) Per quanto riguarda la connettività si può fare affidamento sulla tecnologia WiFi, ovviamente, fino alla versione 802.11ac dual band.

Con questo scatolotto nero, comunque, non ci si può solo giocare. La Shield console può agire come un vero e proprio hub per l’intrattenimento in salotto, avendo tutte le funzioni di un vero e proprio set-top-box tradizionale. La fruizione dei contenuti multimediali è resa del tutto fluida dai 3GB di RAM montati a supporto del notevole processore che vi abbiamo descritto pocanzi.

Chi usa questo nuovo dispositivo può sia vedere video in risoluzione 4K, che divertirsi con giochi in risoluzione FullHD a 60fps. Il titolo videoludico, inoltre, può essere residente sulla macchina o, in alternativa, essere giocato in streaming attraverso l’abbonamento al servizio Nvidia Grid.

Tra i giochi più importanti supportati da questa consolle possiamo citare Half-Life 2: Episode 1, Doom 3, Star Wars: Knights of Old Republic, Metal Gear Rising: Revengeance, Portal, Crysis 3 e Batman: Arkham Origins. Ma non solo, perché l’OS Android installato sulla macchina – in versione Android TV – permette anche un accesso completo al Google Play Store, il che significa per l’utente avere un parco titoli a disposizione davvero ampio, se non potenzialmente infinito.

Importante ricordare anche che questi giochi non sono emulazioni ma porting appositamente realizzati dai produttori per il sistema operativo Android. Su questo punto Nvidia ha investito molto: l’azienda infatti ha lavorato a stretto contatto con grandi major del videogame al fine di avere a disposizione un discreto numero di titoli per la sua piattaforma hardware. Saranno almeno 50 i videogiochi disponibili per la console Shield già al momento del suo lancio. Titoli peraltro esclusivi per questa macchina, almeno fino a quando il chipset Tegra X1 non sarà installato in altri dispositivi Android (console, set-top-box, HDMI dongle, tablet, phablet o smartphone)

La Nvidia Shield gaming console sarà messa in commercio al prezzo di 199 Dollari. Non è dato sapere però in quali mercati: è lecito supporre che si partirà dagli USA. Nella confezione di vendita sarà incluso anche un controller Shield (di quelli che abbiamo già imparato a conoscere).

Nvidia Shield controller
Nvidia Shield controller

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum