NVIDIA non è di quei produttori che tirano fuori un device al mese. In questi anni ha prodotto solo due tablet (Shield Tablet e Shield Tablet K1), un controller per il gaming con schermo (Shield Portable) e un box per la tv (Shield Android Tv). Un nuovo quinto device, però, pare sia già stato completato e sottoposto a verifica da parte delle autorità. Ieri infatti è stato scovato nel sito del FCC (Federal Communications Commission).

Nuovo NVIDIA tablet P2290 (FCC)
Nuovo NVIDIA tablet P2290 (FCC)

L’apparecchio – che porta ancora il nome di lavorazione P2290 – è sostanzialmente un tablet, non molto diverso dai due precedenti. Come potete vedere dalle due immagini trovate nel sito della FCC, si tratta di un pc a tavoletta con i lati da 21,5 x 12 cm, dunque dovrebbe trattarsi di un dispositivo con schermo da 8 pollici di diagonale. Spessore alquanto ridotto: soli 8mm. Peso: 350 grammi. La batteria integrata può contenere 5.100 mAh di energia. La porta microUSB per la ricarica e il trasferimento di dati è stata mantenuta sempre sul bordo inferiore, ma spostata verso l’angolo destro (per chi guarda). Attenzione perché il design potrebbe ancora variare, ma non di molto. Stando ai rumor trapelati, l’apparecchio dovrebbe supportare anche lo standard Wi-Fi 802.11ac. Se si escludono questi dettagli, per il momento non si sa molto altro. Purtroppo il sito dell’FCC non è ricco di informazioni sui dispositivi che vengono sottoposti ai suoi controlli di conformità. Qualcuno ipotizza che il processore utilizzato per questo tablet potrebbe essere lo stesso scelto per l’Android Tv, ossia il Tegra X1 – anziché il Tegra K1 presente nel precedente modello di tablet.

Nuovo NVIDIA tablet P2290 (FCC)
Nuovo NVIDIA tablet P2290 (FCC)

Lo scorso novembre sul sito GFX Bench fu scoperta la scheda di un nuovo tablet NVIDIA, indicato come Shield X1. I dati, presi da una sessione di test di benchmark, riportavano un device con schermo da 8 pollici, processore Tegra X1, 3GB di RAM, 32GB di storage e Android 6.0 Marshmallow come OS. Non ci sono prove però per dimostrare che si tratti dello stesso apparecchio scovato sul sito dell’FCC. NVIDIA comunque non ha fatto dichiarazioni ufficiali su queste due scoperte.

NVIDIA Shield
NVIDIA Shield

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum