NVIDIA ha annunciato di aver finalizzato l’acquisizione di Icera, uno dei principali innovatori nel campo dei modem wireless per cellulari e tablet 3G e 4G. L’operazione, del valore di 367 milioni di dollari, ha reso Icera una consociata interamente controllata da NVIDIA ma l’azienda conserverà comunque la sua ragione sociale.

Nvidia

Con l’acquisizione di Icera, NVIDIA offrirà quindi entrambi i principali processori usati negli smartphone: il processore per le applicazioni, ovvero il chip NVIDIA Tegra, e il processore baseband, basato su tecnologia Icera. Questa offerta combinata consentirà agli OEM di migliorare il proprio time-to-market pur garantendo tutte le funzionalità di mobile computing di nuova generazione e offrirà a NVIDIA il doppio delle opportunità di guadagno per ogni dispositivo mobile.