America Online, la nota società statunitense
attiva nel campo dei servizi interattivi, ha appena annunciato la conclusione
di un importante accordo, destinato ad accrescerne le potenzialità nel
prossimo futuro.

Non contenta di avere un provider Internet con
oltre 20 milioni di abbonati e di controllare le società che realizzano
i più diffusi programmi utilizzati dai navigatori Internet, fra cui Netscape
Communicator, ICQ e Winamp, ora America Online si lancia nel mondo della telefonia
cellulare, con l' acquisizione di Tegic Communications e del suo sistema T9.

La tecnologia T9, che è stata acquistata
dai maggior produttori di telefoni cellulari, semplifica al massimo l'inserimento
di frasi tramite la tastiera dei cellulari. Il sistema T9 è in grado
di determinare, già dopo alcuni caratteri, quale parola l'utente abbia
intenzione di scrivere e la completa in modo automatico, utilizzando complessi
calcoli statistici e un dizionario con 14 lingue.

America Online sta già pensando di realizzare
insieme a Tegic un nuovo programma da inserire nei cellulari di tutte le marche,
che consenta lo scambio di messaggi fra gli utenti e che sia compatibile con
il protocollo WAP (Wireless Application Protocol) e il sistema dei messaggi
SMS.