IBM e Ntt DoCoMo hanno annunciato
di aver sviluppato congiuntamente una nuova tecnologia di streaming video per
la trasmissione di filmati sulle reti nipponiche di terza generazione. Ancora
non si conosce la data esatta di commercializzazione del servizio, che, comunque,
non tarderà a divenire una delle applicazioni base del FOMA, il servizio 3G
giapponese.

La novità della tecnologia risiede
nella possibilità di creare dei propri filmati e mandarli tramite la rete mobile,
senza alcuna limitazione. IBM e Ntt DoCoMo credono fortemente nelle possibilità
di questo sistema e, soprattutto, nel successo che avranno i servizi di streaming
video nella prossima generazione della telefonia mobile.

Grazie alla velocità che supporteranno
le nuove reti 3G, i servizi video potranno essere fruiti facilmente da tutti
i consumatori e diverranno sempre più importanti col passare del tempo. IBM
e Ntt DoCoMo hanno iniziato lo sviluppo congiunto della nuova tecnologia a partire
dallo scorso mese di dicembre. A partire dal primo ottobre, Ntt DoCoMo finirà
il periodo di test del FOMA e ne lancerà il servizio commerciale, inizialmente
senza alcuna applicazione multimediale. Ma non passerà molto tempo perché la
terza generazione dimostri tutta la propria forza.