Si chiama NT-503 il nuovo DAC (Digital-to-Analog Converter) proposto dalla giapponese Teac, divisione professionale Tascam specializzata nella costruzione di dispositivi hi-fi ad elevate prestazioni. Si tratta di un convertitore audio digitale-analogico destinato al mercato hi-end, progettato specificamente per l’integrazione in setup wireless orientati all’interazione con la Rete e device mobili come smartphone, phablet e tablet.  

Teac NT-503
Teac NT-503

NT-503, infatti, oltre alla veicolazione delle sorgenti via USB, ammette lo streaming diretto tramite DLNA e Bluetooth, in quest’ultimo caso con supporto a SBC, AAC e aptX. Il set di terminazioni di connessione offre naturalmente anche la possibilità di cablaggi filari tramite ingressi ottici e analogici. Sotto la scocca, due chip AKM AK4490EQ e un’architettura di segnale dual-mono assistita da due trasformatori toroidali. A bordo anche un amplificatore in classe AB per l’uscita cuffie, in grado di erogare 500mW su 32ohm

Ampia la gamma dei formati supportati, che include MP3, OGG Vorbis, WMA, AAC, FLAC, WAV e DSD. Il set di terminazioni d’uscita offre prese bilanciate su XLR e sbilanciate su RCA. Quotazioni e distribuzione non ancora ufficializzate. Vi terremo aggiornati. 

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum