Ondata di offerte per il roaming
internazionale da parte dei vari gestori, in un momento nel quale, in realtà,
ben poche persone stanno intraprendendo viaggi all’estero. Tim da tempo aveva
attivato la possibilità di effettuare chiamate
con la propria SIM Card prepagata mentre ci si trovava all’estero, grazie al
servizio USSD Call Back, che permetteva, però, solo il roaming turistico, ovvero
chiamate verso l’Italia e verso il paese nel quale ci si trovava, semplicemente
richiedendo la chiamata apponendo il codice *101* prima del numero in formato
internazionale, seguito da #, a questo punto la stessa Tim chiamava il numero
richiesto mettendo, intanto, in attesa gratuita il cliente.

A partire da oggi, 15 dicembre,
Tim attiva il servizio CAMEL, grazie al quale si potrà telefonare senza immettere
alcun codice ed essere abilitati al roaming totale, ovvero anche verso numeri
di altri paesi, a parte l’Italia e quello ospitante. Il nome dell’opzione è
Easy Roaming e si basa su di una serie di accordi che Tim ha firmato
o sta per firmare con alcuni operatori esteri. Per usufruire del servizio di
Easy Roaming non si dovrà far nulla, ogni SIM Card, infatti, sarà automaticamente
abilitata gratuitamente, a meno che non abbia già attivato l’addebito su carta
di credito per il roaming internazionale.

In questo modo ogni cliente Tim
potrà chiamare un qualsiasi numero, ricordandosi di utilizzare il formato internazionale
ed il costo della chiamata verrà detratto dal credito residuo della propria
SIM. Chiaramente per chiamare si dovrà avere un credito residuo superiore a
zero e in caso questo si esaurisca mentre si chiama, la telefonata verrà interrotta
e la SIM bloccata fino ad una nuova ricarica. Si potranno anche chiamare una
serie di numeri di servizi Tim, a tariffe identiche a quelle pagate per effettuare
chiamate verso l’Italia, quali il 119, il 49696, il 49000, logicamente sempre
mentre si è connessi alla rete di uno degli operatori con i quali Tim ha stretto
accordi CAMEL.Del tutto gratuito è invece l’utilizzo del numero 4916, solo,
però, per eventuali operazioni di ricarica.

Le condizioni economiche delle
chiamate sono le stesse applicate precedentemente applicate per l’opzione USSD
Call Back e variano a seconda se l’operatore faccia parte dell’area In Europe
Club o meno. Per ricaricare la propria SIM dall’estero si potranno utilizzare
diverse modalità. Oltre a quelle classiche, ovvero via SMS, con carta di credito
dal sito Internet di Tim o tramite il 4916, si potrà ricaricare inserendo l’apposita
stringa *123*# ed inviando la chiamata. In più in ogni momento
si potrà conoscere il proprio credito residuo semplicemente digitando *123#.
Entrambe queste modalità sono del tutto gratuite e valide anche per i clienti
che hanno l’addebito diretto su carta di credito. Eventuali clienti che usufruissero
di quest’ultimo servizio potranno scegliere di rinunciarvi per utilizzare quello
di Easy Roaming, semplicemente chiedendo la revoca della domiciliazione.

Certamente si tratta di un ottimo
servizio, anche se limitato dall’attuale esiguo numero di operatori con i quali
è disponibile. Contiamo, però, nel fatto che questo numero si allarghi nei prossimi
mesi, fino a rendere l’effettuazione delle chiamate con una SIM prepagata dall’estero
identiche in tutto e per tutto a quelle realizzate in Italia. Il servizio Easy
Roaming, come abbiamo già detto, è disponibile a partire da oggi.

Origine
Chiamata
Area
In Europe
+ Italia, USA e Canada
Resto
del Mondo
Operatore
In Europe Club
78,08
Cent.€/Min IVA inclusa
1260 Lit/Min + 20% IVA
2,48
€/Min IVA inclusa
4000 Lit/Min + 20% IVA
Altro
operatore nell’area
In Europe + USA e Canada
1,08
€/Min IVA inclusa
1740 Lit/Min + 20% IVA
2,48
€/Min IVA inclusa
4000 Lit/Min + 20% IVA
Resto
del mondo
2,48
€/Min IVA inclusa 4000
Lit/Min + 20% IVA
2,48
€/Min IVA inclusa
4000 Lit/Min + 20% IVA
Paesi della Macro Area In
Europe ed Operatori In Europe Club

Paese/Territorio Operatore
In Europe Club
Simbolo
Display
Andorra STA ANDORRA M-AND
Austria MOBILKOM AUSTRIA A1
Belgio MOBISTAR B Mobistar o Mobi
Cipro CYTA CY-GSM
Croazia VIP-NET HR-VIP
Danimarca TELE DANMARK MOBILE TELIA-DK
Finlandia SONERA SONERA
Francia, BOUYGUES TELECOM  Bouygtel o BYTEL
Germania De Te Mobil (T-Mobil) T-D1 o D1 Telekom
Grecia STET HELLAS GR TELESTET o TELESTET
Guernsey GUERNSEY TELECOM GSY-TEL
Irlanda ESAT DIGIFONE IRL Digifone o Digifone
Islanda TAL IS TAL
Isola Di Jersey JERSEY TELECOM JT GSM
Isola Di Man MANX TELECOM MANX
Liechtenstein MOLBILKOM FL1
Lussemburgo P&T LUXEMBOURG L LUXGSM
Norvegia TELENOR MOBIL TELENOR
Paesi Bassi BEN BEN NL