Sebbene presente nel catalogo Amazon Francia, Germania e anche UK, il tablet di casa Nokia denominato N1 in Europa non è ancora distribuito attraverso i canali ufficiali. D’altronde, al momento, l’azienda finnica sembra voler ripartire con gradualità proprio dai mercati asiatici, e dopo l’avviata commercializzazione in Cina, Taiwan e India è notizia di queste ore l’avvenuto rilascio della certificazione per l’immissione anche nel mercato Indonesiano. 

Nokia N1
Nokia N1

Prodotto per così dire d’esordio, che ha visto la luce dopo la cessione della divisione mobile a Microsoft, N1 arriva in un momento in cui Nokia risente inevitabilmente delle difficoltà e delle lungaggini indispensabili per ristrutturarsi e riorganizarsi a livello mondiale con canali distributivi su larga scala. 


N1 è un tablet basato su Android
, con un corredo hardware da non sottovalutare che vede l’impiego di una CPU Intel Atom Z3580 quad-core da 2,3GHz, affiancata da ben 2GB di memoria RAM LPDDR3 a 800 MHz e un chip grafico PowerVR G6430 da 533MHz. Il display è un IPS da 7,9 pollici con risoluzione 2048×1536 protetto da Gorilla Glass 3. Connettività WiFi dual-channel, Bluetooth 4, fotocamera da 8 megapixel e storage da 32GB completano la sua dotazione principale.

 

Prezzo particolarmente aggressivo, di poco sotto i 300 euro.