Secondo gli ultimi dati finanziari rilasciati oggi da Nokia, nell’ultimo trimestre del 2013 sono stati venduti 8.2 milioni di smartphone Lumia, circa 600.000 in meno rispetto al terzo trimestre. Nel corso dell’anno solare, Nokia ha venduto complessivamente 30 milioni di smartphone.

Il calo, secondo Nokia, sarebbe da attribuire “alla forte competizione che si sta avendo sul mercato ed alla difficoltà dovute alla transizione dal vecchio sistema operativo Symbian all’attuale Windows Phone sui device della gamma Lumia.”

Ad osservare con particolare interesse questi risultati c’è sicuramente Microsoft che lo scorso Settembre ha annunciato l’intenzione di acquisire la divisione device di Nokia per 5.44 milioni di euro. L’operazione, dopo aver ricevuto le necessarie approvazioni, si perfezionerà entro il mese di Marzo.

Nokia ha chiuso il quarto trimestre anche con un calo del 22% delle vendite della divisione apparecchiature di rete, l'attività principale che rimarrà al gruppo dopo la cessione del business dei telefonini.

Le vendite di Nokia Solutions and Networks (Nsn), infatti,  sono scese a 3,1 miliardi di euro nel periodo corso del trimestre in esame.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum