Oltre a concentrarsi su Windows Phone, Symbian e MeeGo, Nokia non dimentica assolutamente la piattaforma Serie 40 su cui sono basati finora tutti i suoi cellulari di fascia "medio bassa".

Nokia Twitter

Secondo quanto pubblicato su Twitter da un Marketing Manager di Nokia Argentina, la società finlandese sarebbe infatti prossima ad annunciare un nuovo cellulare basato su questa piattaforma dotato "udite, udite" di un processore da 1GHz, 512MB di RAM, tastiera QWERTY, connettività WiFi, 3G, HSDPA e display touchscreen capacitivo "Clear Black".

Stiamo parlando quindi di caratteristiche tecniche che non troviamo nemmeno sugli attuali smartphone Symbian "top di gamma" ed è strano vederle accostate ad un device basato su piattaforma Serie 40.

Non resta che attendere ancora poche ore per vedere se al Nokia Connection 2011 di Singapore se ne potrà sapere qualcosa in più.