I dati diffusi dagli analisti IDC confermano la leadership indiscussa di Nokia che, nonostante un terzo periodo dell’anno non facile, con 117,8 milioni di cellulari venduti ha raggiunto una quota di mercato del 39,4%.
Segue Samsung con 51,8 milioni di cellulari e una quota di 17,3 punti percentuali, in crescita del 21,6% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Da diverso tempo la competizione per salire sul terzo gradino del podio vede tre produttori: Motorola, Sony Ericsson e LG Electronics.
Nel trimestre luglio-settembre Sony Ericsson con 25,7 milioni di telefonini si posizione dietro a Samsung e raggiunge una quota di mercato dell'8,6%. In quarta e quinta posizone troviamo Motorola e LG Electronis rispettivamente con 25,4 e 23 milioni di cellulari venduti e una quota di mercato di 8,5 e 7,7 punti percentuali.
Se la crisi economica mondiale non sta di certo favorendo l'intero settore, la casa con maggiore difficoltà sembra essere Motorola che rispetto al terzo periodo del 2007 ha venduto il 31,7% di cellulari in meno.  

Canalys ha invece stilato la classifica dei produttori di smartphone che hanno venduto di più nello scorso trimestre.
Al primo posto troviamo sempre Nokia, regina incontrastata del settore, ma al secondo posto si posiziona Apple con una quota del 17,3% che scalza RIM.
Molto evidente la crescita di HTC che rispetto allo stesso periodo dello scorso anno fa segnare +171,4%.
Tutti i dettagli sono riassunti nelle due tabelle realizzate da Canalys.

Canalys
Canalys
Canalys
Canalys