Nokia ed Alcatel hanno annunciato una collaborazione per la convergenza della telefonia fissa e mobile.
Intellisync Call Connect for Alcatel è la nuova soluzione Nokia che consente l’utilizzo degli smartphone Nokia serie E con i server Alcatel IP Communication.
I device mobili possono quindi essere integrati con il centralino, consentendo di avere tutte i vantaggi del telefono fisso, a partire dall’avere un unico numero di telefono.
Questa soluzione rende anche più semplice e trasparente la gestione degli apparecchi, a partire dall’ottimizzazione dei costi.

"Insieme ad Alcatel, Nokia ha l’opportunità di semplificare il percorso delle aziende verso la convergenza della telefonia fissa e mobile", ha commentato Scott Cooper, Vice President, Mobility Solutions, Nokia. "Le soluzioni Nokia sono progettate per assicurare la migliore interoperabilità con i principali produttori di centralini PBX. L’integrazione dei Nokia Eseries con Alcatel OmniPCX rappresenta un importante passo in avanti in questa direzione. Alcatel e Nokia sono all’avanguardia nell’offerta di soluzioni che superano le barriere tra telefonia fissa e mobile, rendendo le comunicazioni aziendali più efficienti ed efficaci, dentro e fuori l’ufficio".

"Collaboriamo con Nokia per consentire alle aziende e alle persone di comunicare in modo flessibile", ha aggiunto Jean-Christophe Giroux, Presidente delle attività enterprise di alcatel. "Utilizzando un terminale mobile ottimizzato per il business, è oggi possibile lavorare dove si vuole con la massima libertà e produttività. Al tempo stesso, le aziende hanno il vantaggio di un maggior controllo sui costi telefonici e un miglior servizio ai dipendenti".

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum