Nomura Securities Co., importante società di brokeraggio con sede in Giappone, ha effettuato uno studio sulla situazione finanziaria ed economica di Nokia, alla luce del periodo piuttosto difficile che il colosso finlandese sta attraversando.

 

Dopo aver perso numerosi primati in classifica ed aver visto ridursi di numerosi punti percentuali il valore delle azioni in Borsa, pare che si stia ora passando un periodo di inversione di tendenza.

 

Il miglioramento delle vendite dei propri devices, la presentazione della nuova linea rappresentata dai recenti Nokia 500600700 e 701, nonché l’uscita a breve dei primi smartphones con sistema operativo Windows Phone 7.5 hanno generato fiducia tra gli azionisti, portando l’azienda da una condizione “in ribasso” ad una più confortante “neutrale” (fonte: Nomura Securities).

 

Nokia 500
Nokia 500

 

La società nipponica prevede risultati migliori rispetto alle previsioni per quanto riguarda il terzo trimestre, ed una buona performance nell’ultimo trimestre dell’anno.

 

C’è da vedere effettivamente se la crescita dovuta ai Nokia con OS WP7.5 Mango più che compenseranno il crollo delle vendite dei telefoni Symbian.

 

Nokia 600, Nokia 700 e Nokia 701
Nokia 600, Nokia 700 e Nokia 701