C

on l’entrata in vigore della nuova legislazione europea RoHS, 2002/95/EC sui limiti alle sostanze pericolose, Nokia comunica l’obiettivo di offrire in tutto il mondo un portafoglio prodotti che risponda alla norma citata.
Il produttore finlandese utilizza inoltre il metodo ‘Design for Environment’ per valutare l’impatto ambientale su tutto il ciclo di vita del prodotto.
"Nokia è molto attiva a livello ambientale," afferma Kirsi Sormunen, Vice President , Environmental Affairs, Nokia. "La conformità del portafoglio di prodotti di portata mondiale di Nokia va ben oltre i confini dell’Unione Europea. Applicando le direttive UE all’intero portafoglio di prodotti a livello globale e lanciando prodotti pilota, Nokia ha ampliato le dimensioni della legislazione europea in termini geografici e temporali. La transizione, sostenuta dall’intera rete di fornitori, ha rappresentato uno sforzo enorme anche per i produttori dei nostri componenti."