Il sito Android Police riporta la notizia secondo cui Google sarebbe pronta a mostrare per la prima volta al pubblico il nuovo tablet della serie Nexus, nome in codice Volantis.

Si tratterebbe di un device con schermo da 8.9” realizzato da HTC e non più da Asus, a conferma dei rumors finora raccolti.

Nexus 9

Secondo quanto afferma la fonte, il tablet di Google verrebbe presentato al Google I/O, conferenza dedicata agli sviluppatori in programma il 25 e 26 giugno prossimi a San Francisco, sotto il nome di Nexus 9.

Il device, realizzato mediante il processo “zero-gap”, dovrebbe essere dotato di un display con risoluzione 2048×1440 con densità di 281ppi, un processore NVIDIA Logan Tegra K1 con architettura a 64-bit, 2GB di RAM, 16/32GB di memoria interna, speaker stereo frontali, una fotocamera anteriore da 3 megapixel ed una posteriore da 8 megapixel con stabilizzatore ottico dell’immagine OIS.

Le dimensioni sarebbero di 22.63×15.19×0.79cm per 418 grammi di peso per la versione Wi-Fi e 427 grammi per la versione 4G LTE.

La fonte afferma che il tablet dovrebbe avere una screen ratio di 4:3, differente rispetto ai 16:10 delle versioni precedenti, ma dalle immagini tale proporzione non risulterebbe essere rispettata andando in contraddizione con quanto indicato.

I prezzi sarebbero di 399 dollari per la versione da 16GB Wi-Fi e di 499 dollari per quella da 32GB Wi-Fi, mentre per la variante con il supporto alla rete 4G LTE si salirebbe sino ad oltre 600 dollari. Si tratta di fasce di prezzo diverse rispetto a quelle che hanno caratterizzato i modelli precedenti.

Il Google Nexus 9 di HTC potrebbe essere mostrato per la prima volta nel corso di Google I/O, mentre con ogni probabilità verrà commercializzato in concomitanza del roll out di Android Lollipop, la prossima release del sistema operativo di Google in programma per l’ultimo trimestre dell’anno.

Nexus 9
Il render del Nexus 9 secondo le informazioni raccolte