Pare che la giornata di oggi veda come protagonista la (vociferata) nuova generazione di smartphone Nexus.

Se poche ore fa erano emerse le prime informazioni provenienti dal benchmark GFXBench, secondo cui il device – realizzato da Lenovo-Motorola per conto di Google – sarebbe caratterizzato dalla presenza di un display Full HD e di un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 801 con GPU Adreno 330, giungono ora nuovi è più dettagliati dati sulle specifiche tecniche che smentiscono quanto riportato dal precedente benchmark.

Secondo il benchmark AnTuTu, infatti, il device Google “Shamu” sarebbe dotato di  un display da 5.2” Quad HD 1440×2560 con una densità di ben 564ppi.

Dall’analisi risulta che il chipset dovrebbe essere un quad-core Qualcomm Snapdragon 805 APQ8084 con processore Krait 450 da 2.65GHz, con una GPU Adreno 420 e 3GB di RAM.

Anche il comparto fotografico pare riceva un importante upgrade, grazie alla presenza di una fotocamera anteriore da 2.1 megapixel e di una posteriore da 13 megapixel, probabilmente dotata di stabilizzatore ottico dell’immagine OIS.

Il sistema operativo nativo di Google Shamu è l’atteso Android L, il cui rilascio dovrebbe avvenire nel corso dell’autunno (presumibilmente tra fine ottobre e inizio novembre).

Non essendo al momento in possesso di ulteriori informazioni, è bene considerare tali notizie come semplici rumors in attesa di conferme nel corso delle prossime settimane. 

Google Nexus 6

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum