Ennesimo studio sulla presunta pericolosità delle onde elettromagnetiche dei telefonini. Questa volta a svolgerlo è stato direttamente il WHO (World Health Organization) per conto del governo olandese. I risultati della ricerca dovrebbero tranquillizzare tutti gli utilizzatori di cellulare. Anche per i bambini le onde emesse dai telefonini sarebbero completamente innocue. Lo studio sottolinea che c’è solo una categoria realmente a rischio per l’uso di cellulari: i guidatori. Sono stati anche studiati gli effetti dei cellulari sulle persone affette da EHS, ovvero la sindrome di ipersensibilità ai campi magnetici. Nemmeno in questo caso si sono potute dimostrare cause dirette di questo raro malessere collegate all’uso del telefonino.