Nel caso in cui Infostrada dovesse entrare nell'influenza
di Vivendi, in seguito all'esito positivo dell' offerta pubblica di acquisto
di Vodafone sulla Mannesmann, i rapporti fra Omnitel e Infostrada rimarranno
immutati.

Ad affermarlo è stato ieri l'amministratore
delegato di Omnitel, Vittorio Colao: ‘Infostrada è un nostro importante
fornitore di capacità trasmissiva. Noi dobbiamo utilizzare i fornitori
migliori e meno costosi. Infostrada è fornitore di Omnitel a prezzi di
mercato, perchè ha costi competitivi. La regola è di avere rapporti
di convenienza reciproca. Se anche in futuro Infostrada sarà più
competitiva, un eventuale nuovo assetto azionario non dovrebbe cambiare nulla'.

Riguardo l'offerta di acquisto su Mannesmann, Colao
e Omnitel assumeranno una posizione neutrale, ‘Omnitel – ha detto – non commenta
le questioni che riguardano i suoi azionisti. Omnitel conosce bene entrambe
le aziende, ma non si schiera perchè non è questo il nostro lavoro'.