Con l’avvento del mobile broadband e una sempre maggiore diffusione di cellulari multimediali di terza generazione, gli analisti prevedono che, per il 2010, i servizi che vendono musica direttamente sul cellulare supereranno quelli online, come ad esempio iTunes.
Secondo uno studio condotto da IDC, infatti, per il 2010 nel solo mercato statunitense, la vendita di musica Over-the-air, genererà più di un miliardo di dollari in ricavi e 50 milioni di utilizzatori.
La ricerca ha stabilito che il prezzo sostenibile per ogni brano sarà di 2 dollari circa, purché ci sia un’offerta variegata.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum