Evidentemente alle aziende produttrici non bastava
prometterci telefoni cellulari provvisti di schermo a cristalli liquidi e di
telecamera a colori, per vedere ed essere visti dai nostri interlocutori nel
corso di una telefonata. Nec ha deciso di presentare Twinleaf, un prototipo
di video telefono cellulare dotato di due schermi a colori, in modo da poter
fare video conferenza a tre (dove ognuno potrà vedere le altre due persone
con cui sta parlando).

Anche se il prototipo è un semplice mock-up
(un involucro di materiale plastico simile, per peso e dimensioni, al prodotto
che si intende realizzare in futuro), Nec è sicura che dispositivi del
genere saranno a disposizione di tutti entro un paio di anni al massimo, quando
la tecnologia sarà sufficientemente matura.