Secondo alcune fonti provenienti da Taiwan, la cinese Oppo starebbe lavorando su due nuovi device al fine di incrementare la propria presenza sul mercato nazionale ed internazionale.

Gli smartphone in questione sarebbero la versione mini di Oppo N1, il device lanciato nel settembre 2013 e caratterizzato dalla presenza di una fotocamera capace di ruotare di 206 gradi per essere utilizzata anche in modalità “selfie”, ed il successore di questi, Oppo N2.

Poco o nulla si sa di quest’ultimo, se non che dovrebbe ereditare – e potenzialmente migliorare – le importanti specifiche tecniche di cui l’attuale modello è dotato.

Oppo N1 mini dovrebbe invece essere un device con display da 5” (è "mini" solo se rapportato al modello Oppo N1, dotato di un display da ben 5.9") ed un processore octa-core MT6592, o, in alternativa, un octa-core Exynos 5422.

Lo smartphone verrà probabilmente presentato in due versioni, una 3G ed una compatibili con le reti LTE.

Recentemente molto si è parlato di Oppo per il lancio dei due top di gamma Find 7a e Find 7, ma pare che l’azienda asiatica abbia intenzione di continuare ad investire anche sulla linea N di smartphone per offrire sul mercato una più ampia rosa di prodotti.

Oppo N1
Oppo N1

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum