Poco dopo la certificazione FCC in America dei nuovi Samsung Galaxy S7 e S7 Edge, che aveva confermato il rilascio, oltre alle due versioni previste, di una versione supplementare per operatore, spunta sul database di Geekbench il modello per il vettore T-Mobile codificata esattamente, come previsto, con la sigla SM-G930T. Il dispositivo è elimentato da un SoC Qualcomm Snapdragon 820, proprio come il suo "fratello" destinato all’operatore AT&T.

Samsung Galaxy S7 su Geekbench
Samsung Galaxy S7 su Geekbench

A bordo ci sono 4GB di RAM, come previsto, e la più recente versione di Android, la 6.0.1 Marshmallow, si occupa di far girare il tutto. Per quanto riguarda i risultati del test, possiamo supporre che non siano ancora quelli definitivi, anche se rivelano un'ottima potenza. Più in dettaglio, l'unità provata ha fatto segnare 2.347 punti nel test single-core e 5.352 in quello multi-core. Ricordiamo che la presentazione ufficiale del dispositivo è

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum