Samsung Galaxy S7 potrebbe includere la certificazione IP68, che riguarda l’impermeabilizzazione del dispositivo. Lo svela il leakster Eldar Murtazin, aggiungendo che l'S7 potrà essere immerso fino a 1,5 metri di profondità per un tempo massimo di circa un'ora senza alcun effetto negativo sui componenti interni. Tuttavia, il leakster va oltre, sostenendo pure che il dispositivo, strutturalmente, sarà più resistente rispetto al suo predecessore, grazie soprattutto a un telaio rinforzato.

I presunti render ufficiali dei Galaxy S7
Galaxy S7 e S7 Edge, presunti render frontali

Infatti, il telefono sarebbe stato rielaborato in modo da resistere a cadute senza riportare una completa frantumazione del vetro sulla parte anteriore o posteriore. Samsung, dice sempre Eldar Murtazin, è così sicuro della validità dello chassis che in alcuni mercati permette di sottoscrivere una nuova garanzia ampliata per il dispositivo, che garantirà la sostituzione dello schermo a poco o nessun costo se nel primo anno di proprietà il vetro si dovesse rompere in seguito a una caduta.

Samsung Galaxy S7 e S7 Edge
Galaxy S7 e S7 Edge, presunti render retro

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum