Mozilla annuncia che Firefox 32 Beta per Android è disponibile per download e test, ed include nuove caratteristiche.

 

Tra queste troviamo nuove opzioni per la schermata iniziale che permetteranno agli utenti di scegliere quale pagina impostare come predefinita scegliendola tra una varietà di siti Web, feed e servizi, come  Instagram, Pocket, Vimeo o Wikipedia, installandoli seguendo la stessa procedura usata per l’installazione dei componenti aggiuntivi.

 

Presente anche una nuova categoria di componenti aggiuntivi: la nuova serie di API implementate trasforma ed estende le potenzialità delle pagine della schermata iniziale, dando agli sviluppatori gli strumenti necessari per costruire una nuova categoria di componenti aggiuntivi a favore dell’esperienza utente in Firefox per Android Beta.

 

E’ ora possibile, infine, passare da una lingua all’altra delle 54 disponibili per Firefox per Android Beta senza dover riavviare il browser, indipendentemente dalle impostazioni locali supportate dal proprio dispositivo Android.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum