Google ha acquisito nei mesi scorsi la società americana Motorola Mobility per una cifra di 12,5 miliardi di dollari. Fino ad oggi, l’acquisizione ancora non ha prodotto qualcosa di veramente concreto, come ad esempio un device della gamma “Nexus”, la cui ultima generazione è stata affidata alla coreana LG. Tuttavia, nel corso del prossimo anno, le cose potrebbero cambiare.

Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, infatti, gli ingegneri di Motorola starebbero lavorando allo sviluppo di un nuovo, sofisticato, smartphone in grado di "distinguersi dagli attuali device basati su Android" e competere maggiormente con l’iPhone di Apple: nome in codice “X Phone”.

Lo sviluppo sarebbe già iniziato nel corso del 2012 e dovrebbe arrivare sul mercato entro l’inizio del 2013. A questo “X Phone” potrebbe essere affiancato anche un tablet. La realizzazione sarebbe stata affidata a Lion Ron, product manager di Google.

Google Nexus