Finalmente Motorola Razr 5G inizia a ricevere l’aggiornamento ad Android 11; questo è, di fatto, il secondo pieghevole (la seconda iterazione, per meglio dire) del colosso della casa alata. Il primo modello, a tal proposito, ha visto la luce nell’autunno del 2019 mentre questo è arrivato soltanto nel mese di settembre 2020. Al’lepoca, il terminale è stato commercializzato con Android 10 “out-of-the-box”; adesso invece, dopo diversi mesi, inizia a ricevere la release numero 11 del software del robottino verde.

Aggiornate il vostro Razr 5G di Motorola

Lo scorso dicembre, il marchio di proprietà di Lenovo ha pubblicato un elenco di dispositivi che sarebbero stati aggiornati ad Android 11. Tuttavia, la società non ha rivelato quando i suddetti avrebbero ricevuto il software. Non sorprende che, essendo un telefono premium, il Motorola Razr 5G sia idoneo per questo update e anche il terminale abbia già iniziato a riceverlo. Secondo un canale Telegram automatizzato chiamato Moto Updates Tacker (individuato tramite il giornale di PiunikaWeb), l’aggiornamento ad Android 11 è attualmente disponibile in Giappone con il numero di build RPS31.Q1-40-17-12.

Al momento, non è noto quando questa release sarà disponibile nelle altre regioni. Ma dovrebbe essere distribuito a più utenti in tutto il mondo nelle prossime settimane. Lecito pensare che ora stia arrivando lato server in aree ben definite del pianeta.

Nonostante abbia rivelato l’elenco dei dispositivi idonei a dicembre, Motorola  ha iniziato a rilasciare l’aggiornamento stabile di Android 11 solo alla fine di gennaio a partire. Il primo prodotto a venir aggiornato è stato il Moto G Pro. Successivamente, è stato implementato su Moto G8 e Moto G8 Power la scorsa settimana.

Oltre ai quattro smartphone Motorola sopra menzionati, anche il Verizon Motorola Edge + sta ricevendo l’aggiornamento ad Android 11 in questo momento. Attenzione, perché questo modello fa riferimento solo ai telefoni brandizzati con il marchio dell’operatore statunitense.

Fonte:Piunikaweb