Un giornale tedesco ha recentemente rivelato che Motorola rilascerà la sua prima ammiraglia dell’anno 2021 entro il primo trimestre, il dispositivo ha il nome in codice “Nio” e il suo nome commerciale deve ancora emergere. Stando a quanto emerso da un’altra indiscrezione, il telefono potrebbe supportare un’insolita frequenza di aggiornamento dello schermo 105Hz.

Motorola Nio con schermo 105Hz?

Un quotidiano tedesco ha condiviso le specifiche chiave del Motorola Nio, il presunto primo smartphone dell’anno prossimo dell’azienda. Il rumor afferma che il telefono sarà dotato di uno schermo con frequenza di aggiornamento di 90 Hz, ma una indiscrezione trapelata su Twitter rivela che Nio potrebbe supportare un’insolita frequenza di aggiornamento di 105Hz.

Vale la pena ricordare che prima che lo smartphone da gioco ROG Phone 3 diventasse ufficiale, ASUS aveva testato sul dispositivo anche una modalità di frequenza di aggiornamento di 160Hz; tuttavia, il telefono è arrivato sugli scaffali con il supporto per una frequenza di aggiornamento di 144 Hz.

Tornando alla rivelazione sul prossimo device del marchio di proprietà di Lenovo – che starebbe testando una frequenza di aggiornamento massima di 105 Hz -, si ipotizza che la società potrebbe semplicemente provare questo tipo di refresh rate come ASUS ha fatto sul ROG Phone 3, senza però “impiantarla” sullo smartphone. Da altri rumor, infatti, pare che Motorola Nio potrebbe essere dotato di una frequenza di aggiornamento standard di 90Hz.

Riguardo le altre specifiche, pare che il terminale avrà una a doppia selfie-camera, una principale da 16 megapixel e un secondo obiettivo da 8 megapixel. Sul retro, invece, dovremmo trovare un sistema a tripla fotocamera: un sensore principale da 64 megapixel, un obiettivo ultrawide da 16 megapixel e uno di profondità da 2 megapixel. Lo smartphone dovrebbe arrivare con il sistema operativo Android 11, essere supportato da una batteria da 5.000 mAh e avere sotto il cofano il chipset Snapdragon 865 con 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione. Inoltre, potrebbe esserci un secondo modello con 12 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione.

Fonte:Gizmochina