Nonostante il prossimo avvio del progetto Android Silver, la stessa Google ha confermato che la gamma Nexus non è affatto destinata a scomparire, ed il Nexus 5 non costituisce l’ultimo smartphone della linea.

A conferma ulteriore di queste affermazioni giungono informazioni riportate da Android Police in merito al probabile coinvolgimento di Motorola nella progettazione e successiva realizzazione del prossimo device targato Nexus.

Nexus

In particolare, si tratterebbe di un prodotto denominato “Shamu” le cui tracce sarebbero state scovate in un paio di bug reports.

Il nome in codice corrisponderebbe con la serie di soprannomi di origine “marina” finora attribuiti ai propri device da parte del colosso di Mountain View, anche se ovviamente ciò non può confermare l’effettiva esistenza del dispositivo.

Lo smartphone individuato rappresenterebbe tra l’altro il primo phablet di casa Google, grazie al display da 5.9” con una risoluzione non ancora nota. L’unica altra informazione relativa alle specifiche tecniche riguarda la probabile presenza di un sensore per le impronte digitali.

A fianco del device, Google starebbe collaborando con HTC per la realizzazione di un tablet da 8”, il cui lancio sarebbe previsto in autunno in concomitanza con il rilascio di Android L sul mercato.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum