Motorola ha annunciato di aver raggiunto un accordo per quanto riguarda la cessione del pacchetto azionario che deteneva in Pantech, il produttore di cellulari della Corea del Sud che proprio la settimana scorsa ha annunciato di voler arrivare in Italia con i propri telefonini, cominciando dal GF 200. L’azienda americana aveva acquisito nel 1998 il 16.84 per cento delle azioni di Pantech e lo scorso settembre aveva annunciato di essere intenzionata a cedere la propria quota, pur restando fortemente interessata a continuare ad essere presente sul mercato della Corea del Sud.