<

span>Motorola ha annunciato l’intenzione di aprire una fabbrica in India. L’investimento iniziale sarà di 30 milioni di dollari, per arrivare poi ad un totale di 100.
I piani sono quelli di rendere la fabbrica operativa entro il 2007 e si occuperà della realizzazione sia di telefoni cellulare sia di base station per la sezione Networking del produttore americano.
Motorola rafforza quindi la sua presenza in India, dove sono già presenti sei centri di ricerca e sviluppo, il primo dei quali aperto nel 1991.