Il Moto Z Force rappresenta il top gamma Lenovo per la serie Moto Z, presentata lo scorso giugno e non ancora commercializzata in Europa. La dicitura "Force" è stata ereditata dal Moto X Force e indica una particolare resistenza agli urti e alle cadute, grazie anche alla tecnologia ShatterShield brevettata dall’azienda cinese, che di fatto restituisce una particolare resistenza al display, che diventa quasi immune alle rotture. Ora possiamo ammirare l'efficacia di questa tecnologia all'interno del drop test a cui è stato sottoposto il Moto Z Force.

Il dispositivo viene lasciato cadere da diverse altezze e in nessuno dei casi mostra rotture o graffi sul display, cosa che conferma appunto l'efficacia di ShatterShield. Molto interessante anche la resistenza dimostrata dalla scocca, sulla quale Lenovo ha evidentemente fatto un eccellente lavoro in termini di materiali e di assemblaggio, esattamente come avvenuto lo scorso anno con il Moto X Force.


 
Insomma, oltre alle importanti caratteristiche tecniche, questo Moto Z Force convince anche per quanto riguarda la qualità costruttiva e la resistenza ad urti e cadute, configurandosi dunque come uno dei dispositivi più interessanti di questa seconda parte del 2016. A questo punto siamo ancora più impazienti in relazione al suo effettivo arrivo sul mercato in Europa, che dovrebbe avvenire a settembre, probabilmente subito dopo l'IFA di Berlino.