Lo smartphone Moto G Stylus (2021) è apparso oggi sulla piattaforma di benchmarking Geekbench: la pubblicazione ha rivelato le specifiche chiave dello smartphone.

Moto G Stylus (2021): dettagli

Con molta probabilità Motorola è in procinto di annunciare dei telefoni della serie G, vale a dire Moto G Stylus (2021), Moto G Power (2021) e Moto G Play (2021). E oggi, lo Stylus è apparso su Geekbench, dotato di un processore octa-core targato Qualcomm con frequenza di base di 1,71 GHz. Il SoC è menzionato con il nominativo “minsk” e il codice sorgente dell’elenco mostra che può raggiungere la frequenza di ben 2,21 GH, oltre ad essere dotato della GPU Adreno 612.

Il nome in codice del chipset e le informazioni emerse dal codice sorgente indicano che il dispositivo potrebbe essere equipaggiato del chipset Snapdragon 678, presentato ufficialmente a dicembre.

Ma dalla pagina di Geekbench si estrapola anche che il Moto G Stylus (2021) dovrebbe essere dotato di 4 GB di RAM e avere a bordola versione del sistema operativo di Google Android 11; infine, nei test single-core e multi-core, il terminale ha ottenuto rispettivamente 542 e 1650 punti.

Indiscrezioni precedenti hanno rivelato che il Moto G Stylus (2021) misurerà 169,6 x 73,7 x 8,8 mm e vanterà un pannello da 6,8 pollici con un foro atto ad ospitare una selfie-camera da 16 megapixel.

Secondo quanto emerso, il resto del comparto fotografico – quello posto sul retro – sarà composto da ben quattro sensori: un obiettivo principale da 48 megapixel, uno da 8 megapixel (ultrawide), un terzo da 2 megapixel (profondità) e l’ultimo da 5 megapixel (macro).

Come da denominazione, il Moto G Stylus (2021) sarà dotato del supporto per la stilo: a questo punto, non ci resta che attendere ulteriori notizie per scoprire quando Motorola presenterà il suo nuovo device.

Fonte:Gizmochina