l mercato Mobile Content torna a crescere? Chi sono gli utenti di Mobile Internet e cosa vogliono? Telco Mobili: quali le sfide del prossimo futuro? A queste ed altre domande si cercherà di dare risposta all’Evento di presentazione dei risultati della Ricerca 2011 dell'Osservatorio Mobile Internet, Content & Apps, promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano in collaborazione con l'ICT Institute e il MEF – Mobile Entertainment Forum. L'evento si terrà Martedì 10 Maggio 2011 presso l'Aula Carlo de Carli del Politecnico di Milano.
In un contesto di fortissima crescita del segmento smartphone, di grande fermento nell’offerta di contenuti e applicazioni, di importanti trasformazioni nel settore Telco, ma anche di tanti punti interrogativi su come creare valore sostenibile per l’intero ecosistema, la Ricerca 2011 si è posta i seguenti obiettivi:
– valutare approfonditamente le dinamiche quantitative del mercato Mobile Internet, Content e Application nelle sue diverse articolazioni;- inquadrare tali dinamiche nelle evoluzioni strategiche complessive in atto nel settore delle Telecomunicazioni mobili;- comprendere il ruolo e le strategie dei diversi attori operanti nella filiera – Media company, Internet company, Mobile content & service provider, Produttori di terminali, Telco, ecc.;- analizzare l’approccio degli utenti italiani al Mobile Internet e alle Mobile Application;- tratteggiare i principali trend in atto e i possibili scenari evolutivi. L’Evento sarà suddiviso in due momenti: durante la mattinata, alla presentazione dei risultati della Ricerca seguiranno alcune autorevoli Tavole Rotonde a cui parteciperanno i principali player della filiera che discuteranno delle trasformazioni in atto nel mercato Mobile Internet, Content e Apps; il primo pomeriggio sarà, invece, dedicato al confronto con i Vertici delle Telco Mobili italiane sulle sfide che il settore delle Telecomunicazioni sta affrontando.  A tutti i partecipanti verrà offerto un Buffet Lunch – importante occasione di networking e confronto informale. La partecipazione è gratuita, previa iscrizione cliccando qui