Microsoft Whiteboard è un pratico strumento pensato per la collaborazione per studenti e professionisti. Finalmente è disponibile all’interno del Google Play Store come anteprima pubblica. Il software offre una lavagna intelligente che consente di scrivere “a mano libera” e che può essere utilizzata per “ideare, creare e collaborare visivamente tramite il cloud“. Lo strumento è scaricabile sia su Windows e iOS da un po’ di tempo e ora è finalmente stato reso pronto per il download anche su Android.

Microsoft Whiteboard: disponibile anche per Android

L’elenco del Play Store di Microsoft Whiteboard rivela che lo strumento è stato progettato per il tocco o per l’input con penna e consente alle persone di disegnare, inserire testo o aggiungere note adesive su una grande tela a mano libera. L’app offre anche la tecnologia di inchiostrazione intelligente di Microsoft, che può trasformare automaticamente i doodle in tabelle e grafici dall’aspetto professionale.

La tela viene aggiornata in tempo reale e questo aiuta i collaboratori che sono sparsi per il mondo a lavorare insieme senza problemi. Poiché si tratta di una soluzione basata sul cloud, tutte le note sono condivise dal tuo account Microsoft e puoi accedervi su qualsiasi dispositivo supportato, inclusi PC Windows e terminali iOS, in qualsiasi momento.

Se siete interessati a provare Microsoft Whiteboard sul tuo dispositivo Android, potrete scaricarlo dal questo link che vi condurrà direttamente sul Play Store di seguito. Tenete presente che al momento il servizio non è disponibile per gli account personali e supporta solo gli account Education e Enterprise.

Poiché l’app è attualmente uscita come anteprima pubblica, potrete aspettarvi di incontrare bug indesiderati e altri problemi. Come sottolineano alcune recensioni, nella sua forma attuale, Microsoft Whiteboard su Android è semplicemente un’app web. Ma ciò potrebbe cambiare nel momento in cui una versione stabile verrà lanciata sul Play Store.

L’anteprima di Microsoft Whiteboard su Android arriva poche settimane dopo che la società ha distribuito un importante aggiornamento per il suo noto software di scansione: Microsoft Lens. Come parte dell’aggiornamento, Microsoft non solo ha dato all’app un nuovo nome, ma ne ha anche cambiato il logo e ha introdotto una serie di nuove funzionalità.

Fonte:XDA