Microsoft ha annunciato di aver siglato un’accordo
con DoCoMo, società di telefonia mobile del gigante giapponese NTT per
lo sviluppo di soluzioni Internet per i telefoni cellulari.

È interessante osservare che NTT è già
alleata con il consorzio Symbian, grande concorrente di Microsoft per quanto
riguarda i sistemi operativi per i telefonini dei futuro. Questo nuovo accordo
potrebbe aprire un dialogo fra le due società rivali, i più lungimiranti
immaginano già dispositivi costruiti sulla piattaforma hardware di Symbian
e che utilizzeranno programmi scritti da Microsoft.

Symbian, a differenza di Microsoft, partecipa inoltre
al GAA (GPRS Applications Alliance), un progetto voluto da Ericsson per la promozione
e lo sviluppo del GPRS, il nuovo protocollo di trasmissione dati per i dispositivi
portatili.