I licenziamenti di Microsoft nella divisione mobile non si sono fermati. Stando ad alcuni rapporti della stampa finlandese, la casa di Redmond ha avviato il licenziamento di “dozzine” di dipendenti che lavoravano nel settore marketing di Microsoft Mobile Oy, la filiale di Espoo, ex-Nokia.

Secondo una comunicazione ufficiale diramata da un portavoce a ZDNet, “i licenziamenti sono sparsi in più di un’area di business e di un Paese e riflettono l’adattamento alle necessità del mercato.”

Microsoft Lumia 950
Microsoft Lumia 950

Tali licenziamenti seguono i 7.800 che la dirigenza ha avviato a luglio 2015, quando ha deciso di rivedere al ribasso il volume di produzione dei propri smartphone Lumia che, come gli ultimi risultati fiscali hanno dimostrato, continuano a non essere un business solido.