L’App Store è il negozio virtuale ideato da Apple nel quale è possibile acquistare applicazioni per iPhone, iPad ed iPod Touch. Nessuno contesta la paternità di questo termine ad Apple tuttavia Microsoft ritiene che tutti possano utilizzare questo termine ed ha quindi presentato una mozione alla US Patent and Trademark Office per richiedere l'annullamento della registrazione 77/525433 del Luglio 2008 del marchio "App Store" in quanto si tratterebbe di parole generiche sia nel loro insieme che prese singolarmente. Microsoft afferma infatti che "APP" è ormai un termine generico con il quale viene chiamato un software, in modo particolare per cellulari ed il termine "STORE" è ovviamente riferito ad un posto nel quale vengono venduti beni. Ora che Microsoft ha presentato il suo reclamo ufficiale, sarà interessante vedere come andrà a finire quest'ennesima disputa. App store