Al Computex 2015, Microdia ha esposto una MicroSD da ben 512 gigabyte. Si tratta delle Xtra Lite, una scheda che stabilisce un nuovo record di capacità, che permetterà a smartphone e tablet di estendere lo storage con una quantità di dati simile a veri e propri hard disk. Unico neo il prezzo di 1000 dollari (poco meno di 900 euro), che rende il prodotto attualmente interessante solo per una nicchia di utenti della fascia business, in particolare nel settore della fotografia digitale.

Microdia Xtra Lite da 512 GB [Fonte CNET]
Microdia Xtra Lite da 512 GB [Fonte CNET]

Secondo quanto riportato dall’azienda, la Xtra Lite permette trasferimenti fino a 300Mbps, in linea con lo standard UHS-II U3, dato che la rende molto interessante. L’arrivo di questa scheda auspicabilmente è destinato a gettare lo scompiglio nel mercato, facendo abbassare il costo di quelle da 32GB, 64GB e 128GB.  Con il tempo, poi, anche il prezzo dei grandi formati è destinato a scendere, rendendo queste schede accessibili anche ai normali utenti.

Chi avesse 1.000 dollari da parte e avesse assoluto bisogno di 512GB in una microSD, sappia che la nuova Microdia Xtra Lite sarà in vendita a partire da luglio.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum