Nell’ultimo anno, Xiaomi ha lanciato due dispositivi di punta facenti parte della serie Mi 10. Nonostante le aspettative, l’azienda ha esteso questa gamma di flagship durante tutto il 2020, lanciando molteplici varianti. Dalla versione “low-cost” chiamata Mi 10 Lite al super dispositivo senza limiti, il Mi 10 Ultra. Inoltre, il suddetto device è arrivato sul mercato (cinese) come il primo telefono avente la fast charge cablata da 120W. Ora, sembra che Xiaomi adotterà un approccio simile in questo 2021, presentando tantissime iterazioni del suo Mi 11. Sappiamo che il Mi 11 Pro è nell’aria e arriverà fra un paio di settimane ma adesso stiamo per fare la conoscenza dei primi dettagli relativi al Mi 11 Ultra.

Xiaomi Mi 11 Ultra: primi dettagli sullo smartphone di punta dell’azienda

Certo, lo capiamo bene: potrebbe essere troppo presto per parlare di un Mi 11 Ultra. Dopotutto, Xiaomi non ha ancora fornito i dettagli su un Mi 11 Pro. Lo smartphone standard è stato lanciato nel dicembre dello scorso anno come il primo device al mondo dotato di Snapdragon 888. Ora, la società si sta preparando a lanciare la versione globale che coinciderà anche con il debutto mondiale della MIUI 12.5. Tuttavia, non c’è ancora nessuna parola ufficiale sul nuovo super flagship.

Oggi, in un’improvvisa svolta del destino: il noto tipster Digital Chat Station ci spoilera le prime informazioni relative al Mi 11 Ultra, anche se il leakster ammette che potrebbe non essere questo il nome del terminale. Magari si chiamerà Mi 11 Pro Plus?

Il prototipo di questa nuova ammiraglia di alto livello racchiuderà un display curvo su quattro lati con risoluzione 2K e refresh rate da 120 Hz. Al centro, un foro per la selfiecam. Ci sarà la fast charge wireless da 67W e una batteria senza eguali. Si ipotizza una cella da 5000 mAh come il Mi 11 Pro, ma questo dato è da prendere “con un pizzico di sale”. Partiamo dal presupposto che questo telefono includerà il processore Qualcomm Snapdragon 888. Dopotutto, è la prima scelta per tutti i telefoni di punta dell’anno.

Non sappiamo esattamente quanto sarà incredibile la variante Ultra, ma se Xiaomi dovesse adottare la medesima filosofia dello scorso anno… avremo un dispositivo pazzesco, in grado di guidare tutte le classifiche mondiali. Speriamo almeno in una distribuzione su scala globale.

Fonte:Weibo Digital Chat Station