Secondo uno studio pubblicato dalla società statunitense ABI Research relativo all’andamento del mercato dei tablet nel primo trimestre 2014, il gap che separa Apple da Samsung è oramai scomparso.

In un trimestre caratterizzato da una stagnazione dovuta alle caratteristiche intrinseche del periodo (assenza di nuovi prodotti e periodo post-natalizio), il settore ha dimostrato una certa stabilità ed una importante crescita dell’azienda sud coreana a scapito proprio di Apple.

mercato dei tablet

Le unità consegnate sul mercato da Cupertino sono infatti state pari a 16.4 milioni, in calo rispetto al Q1 2013 del 10.1%, mentre Samsung è stata protagonista di un incremento del 10.8% grazie ai 13 milioni di tablet spediti.

Al terzo posto si posiziona Asus che, considerando anche le consegne del Nexus 7 realizzato per conto di Google, può contare su 2.1 milioni di unità spedite, in contrazione dello 0.8% rispetto al primo trimestre dell’anno precedente.

Lo strapotere di Apple e Samsung è indiscusso, potendo queste contare insieme  sul 71% dei 41.3 milioni di tablet spediti complessivamente.

Dal punto di vista del sistema operativo e considerando un margine di errore del 3% per il fatto che non tutti i rivenditori hanno fornito i dati necessari per l’analisi, Android è presente sul 56.3% dei tablet consegnati nel Q1 2014, contro il 39.6% di iOS ed il 4.1% di Windows 8/RT.

Infine, un tablet su cinque spediti è dotato di modem 3G o 4G: si tratta del dato più elevato registrato dal settembre 2011 in avanti.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum