Anche iOS è esposto ai rischi di Meltdown e Spectre, i due bug del momento, autentici spauracchi informatici che possono accedere alle memorie di sistema di pc, telefoni e tablet sfruttando un processo noto come "esecuzione speculativa".

Meltdown e Spectre
Meltdown e Spectre

È stata la stessa Apple ad averlo comunicato specificando, però, che ha ovviato al problema con un aggiornamento di IOS 11.2 che protegge i dispositivi iPhone, iPad e iPod touch da Meltdown. A breve è atteso un aggiornamento per proteggere Safari da Spectre.

Apple ha rassicurato gli utenti: i nuovi aggiornamenti non rallentano le prestazioni. Cupertino spiega così l’esecuzione speculativa: «L'esecuzione speculativa migliora la velocità operando su più istruzioni contemporaneamente, possibilmente in un ordine diverso rispetto a quando sono immesse nella CPU. Per aumentare le prestazioni, la CPU predice quale percorso è più probabile che venga preso e userà l'esecuzione speculativa su quel percorso ancor prima che il ramo sia completato. Se la previsione è sbagliata, questa esecuzione speculativa viene annullata in modo da essere invisibile al software.»
Non corrono rischi gli Apple Watch.