Chi ha detto che i mini PC devono girare solo con Windows o Android? Anche Ubuntu vuole la sua parte di mercato. Da pochissimo è arrivato un nuovo pc stick prodotto da Mele; si chiama PCG02U e ha come sistema operativo proprio la distribuzione Linux di Canonical, lo vedete nel video qui sotto.

Si tratta di un micro computer racchiuso in un classico case da PC stick di colore arancio (il colore principale delle distribuzione). Dall’esterno è abbastanza anonimo: su una estremità ha l’antenna per il segnale Wi-Fi e sull’altra il classico connettore HDMI per essere connesso a televisori o schermi varii. Sul corpo del device troviamo poi diverse porte: una Ethernet (LAN 100M), una USB 2.0 standard, una microUSB (per l’alimentazione) e uno slot per le schede di memoria di tipo microSD.
All’interno del PCG02U è stato integrato un SoC quad-core Intel Bay Trail, più precisamente il modello Z3735F, 1GB di RAM tipo DDR e 32GB di memoria di massa per app e dati. La versione di Ubuntu a bordo del dispositivo è la numero 14.04.4 LTS, ma è chiaro che l’OS può essere aggiornato alle future release.

Il prezzo di questo piccolo aggeggio è interessante: soli 59 dollari (ossia circa 52 euro) compresa la licenza ufficiale per l’OS. Disponibile anche una versione con RAM da 2GB per dollari (circa 61 euro). Sono cifre molto basse, ma va anche tenuto conto che Mele non le pratica all’utente finale ma ad eventuali distributori/grossisti interessati a fare un acquisto consistente (di diverse centinaia di unità).

Mele – lo ricordiamo – è un’azienda cinese specializzata proprio in questo tipo di “light PC”, – come tv-box, pc stick, media player, mini PC, e relativi accessori – come ad esempio l’Airmouse F10 Deluxe: il telecomando ibrido che funziona sia via Bluetooth, che via IR (raggi infrarossi), e integra una tastiera estesa sul retro. Per completezza di informazione va anche detto che il modello precedente di PC stick di Mele girava sotto Windows 8.1 e aveva una configurazione hardware molto simile.