Come visto in precedenza, continua senza sosta il valzer di rumors circa il prossimo flagship di Meizu, il Pro 7. Le ultime immagini postate in rete smentiscono l’ipotesi circa l'impiego all'interno del dispositivo del processore Exynoss 8890 targato Samsung. E potrebbe essere smentita anche la dichiarazione del vicepresidente della società cinese secondo cui non sarebbe previsto per quest'anno il lancio del dispositivo (tesi più o meno avvallata dall'introduzione del Pro 6s).

Meizu Pro 7
Meizu Pro 7

A mettere in dubbio quanto detto in precedenza sono dei nuovi render pubblicati in Rete. Su una di queste immagini appare il nome del processore di Huawei, il Kirin 960. Processore octa-core a 64 bit che alimenta in questo momento il più potente smartphone di Huawei, il Mate 9.
Le immagini postate suggeriscono, inoltre, che il device sarà equipaggiato con 6GB di RAM, lettore d'impronte a ultrasuoni e una fotocamera posteriore da 12MP.