Contrariamente alle aspettative, il nuovo top-gamma di casa Meizu, alias Pro 5, che sarà presentato ufficialmente il 23 settembre, non avrà a bordo l’ultima versione del sistema operativo proprietario Flyme 5, OS basato su Android 5.1 Lollipop. Ad affermarlo è lo stesso chief-designer di Flyme, Yan Yang, che con un messaggio sul suo account Weibo ha dichiarato che il primo terminale ad ospitare nativamente il nuovo operating system sarà MX5

Meizu Pro 5 non sarà lanciato con a bordo Flyme 5
Meizu Pro 5 non sarà lanciato con a bordo Flyme 5

Flyme OS 5 sarà disponibile anche per Pro 5, ma solo successivamente e come aggiornamento. Il nuovo attesissimo device di fascia alta della nota maison cinese vanta specifiche da vero primatista, almeno sulla carta. Sarà, infatti, basato su piattaforma quad-core Samsung Exynos 7420, affiancata da 4GB di memoria RAM e da una potente GPU a otto core Mali T760-MP8. In più, display Full-HD da 5,8 pollici, 64GB di storage e fotocamera posteriore 4k da 20 megapixel. Stay Tuned!