Meizu PRO 5 è senza dubbio uno degli smartphone più interessanti che il produttore cinese ha lanciato nel corso del 2015, dotato di un potente processore octa-core e di un comparto hardware a sostegno di tutto rispetto. Secondo le ultime indiscrezioni recentemente apparse in Rete, l’azienda cinese starebbe lavorando su una variante basata su OS Ubuntu.

Meizu PRO 5 con Ubuntu
Meizu PRO 5 con Ubuntu

Sul Web sono infatti apparse alcune immagini che ritraggono il noto dispositivo in esecuzione con sistema operativo Ubuntu, chiaro segno di uno stato avanzato del progetto. Secondo le fonti, Meizu potrebbe svelare la nuova variante a fine mese, in occasione del prossimo Mobile World Congress 2016 di Barcellona, in programma dal 22 al 25 febbraio.

Meizu PRO 5 con Ubuntu
Meizu PRO 5 con Ubuntu

Meizu PRO 5 con Ubuntu
Meizu PRO 5 con Ubuntu

Meizu PRO 5, ricordiamo, è il primo smartphone non Samsung a utilizzare un SoC Exynos 7420, octa-core con architettura a 64-bit, lo stesso a bordo di Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge. Si tratta di un phablet dotato di un ampio display AMOLED da 5,7 pollici di diagonale con risoluzione Full HD (1.920 x 1.080 pixel). Disponibile con 3 o 4GB di memoria RAM e con 32 o 64GB di storage interno. Presente una camera posteriore da 21 megapixel, una frontale da 5 megapixel, oltre a connettività 4G LTE, Wi-Fi ac, Bluetooth e supporto dual SIM. Non ci resta anche attendere ancora qualche settimana per scoprire tutti i dettagli della nuova variante.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum